Articoli con tag: Colori

tour-eiffel

Febbre gialla

Dopo una settimana trascorsa a Parigi, rientro a casa con valigie cariche di souvenir dal denominatore comune: il giallo, inteso come colore.    Mentre impilo in bell’ordine libri e programmi di sala, cartoline, mappe della città e poi golfini, bluse,

tour-eiffel

Febbre gialla

Dopo una settimana trascorsa a Parigi, rientro a casa con valigie cariche di souvenir dal denominatore comune: il giallo, inteso come colore.    Mentre impilo in bell’ordine libri e programmi di sala, cartoline, mappe della città e poi golfini, bluse,

MAXXI, ma solo per due giorni

Innanzitutto bisogna dire dello spazio architettonico: enorme come la stiva di una nave e costolato come il ventre di una balena. Curvilineo, morbido, con scale che si srotolano come nastri neri tra un piano e l’altro; o come stelle filanti,

MAXXI, ma solo per due giorni

Innanzitutto bisogna dire dello spazio architettonico: enorme come la stiva di una nave e costolato come il ventre di una balena. Curvilineo, morbido, con scale che si srotolano come nastri neri tra un piano e l’altro; o come stelle filanti,

DICONO CHE DIPINGO SOLO CON IL GRIGIO

di Alberto Giacometti Dicono che dipingo soltanto con il grigio. “Ma dipingi con dei colori!” mi esortano i miei colleghi. Fin da bambino ho incontrato i colori sulla tavolozza e nei quadri di mio padre, il quale per la precisione

DICONO CHE DIPINGO SOLO CON IL GRIGIO

di Alberto Giacometti Dicono che dipingo soltanto con il grigio. “Ma dipingi con dei colori!” mi esortano i miei colleghi. Fin da bambino ho incontrato i colori sulla tavolozza e nei quadri di mio padre, il quale per la precisione