Febbre gialla


Dopo una settimana trascorsa a Parigi, rientro a casa con valigie cariche di souvenir dal denominatore comune: il giallo, inteso come colore.   

Mentre impilo in bell’ordine libri e programmi di sala, cartoline, mappe della città e poi golfini, bluse, gonne, persino una borsa i cui colori degradano dal canarino pallido al giallo limone, dal tenero carnicino al fosforescente,  passando per toni zafferano, senape, maionese… mi domando come sia potuto succedere. 

Faccio mente locale sulle cose viste, ammirate, cercate e su quelle che inaspettatamente mi hanno colpito al cuore. E mi sorprendo a riflettere sulla serissima e fondamentale mostra di Ai Weiwei al Jeu de Paume: è un grandissimo artista dissidente cinese, cioè un po’ giallo pure lui, in fondo. 

E a pensare con nostalgia all’atelier di Gustave Moreau, ora museo, dove le Salomé vibranti di tocchi aranciati danzano instancabili su sfondi d’oro antico.

Il sole si è fatto desiderare ma occhieggiavano ovunque, dalle vetrine, dai prati e dalle insegne, energetiche macchie di giallo; e di notte la Tour Eiffel improvvisamente  si è messa a proiettare sull’orizzonte lucido e teso del cielo, scintille di un giallo pirotecnico.

 

 


Annunci

  1. unaltradonna

    che bello….ricordo l’atelier di Gustave Moreau!
    c’è molto bisogno di giallo, in questo momento.

  2. monicavannucchi

    cara Laura, sarà per questo? comunque parlerò di Ai Weiwei, spero presto, ti piacerà, credo. un abbraccio, m.

  3. pioggiadinote

    Allora ti piacerà il nuovo pigiamino a righe gialle di N…..!!!

    …Ogni volta a parigi è una nuova parigi, comunque.

  4. Ciao Monica, a luglio andrò a Parigi e sono proprio curiosa di immergermi in questo…giallo!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: