Articoli con tag: V. Sieni

I cinquemila gesti di Sieni

  Come ultimo appuntamento della rassegna tutta italiana di danza contemporanea del Teatro di Roma, Virgilio Sieni ha presentato l’altra sera all’Argentina, la sua attesa versione della Sagra della Primavera di Igor Stravinskij, preceduta da una coreografia più breve intitolata

I cinquemila gesti di Sieni

  Come ultimo appuntamento della rassegna tutta italiana di danza contemporanea del Teatro di Roma, Virgilio Sieni ha presentato l’altra sera all’Argentina, la sua attesa versione della Sagra della Primavera di Igor Stravinskij, preceduta da una coreografia più breve intitolata

Immaginare la danza. Corpi e visioni nell’era digitale. # Parte seconda

  Questo articolo si riferisce al recente convegno romano intitolato Immaginare la danza. Corpi e visioni nell’era digitale di cui parlo anche qui. Nella seconda metà della mattina, dopo il rituale coffee break, Susanne Franco e Ada D’Adamo, sempre moderate

Immaginare la danza. Corpi e visioni nell’era digitale. # Parte seconda

  Questo articolo si riferisce al recente convegno romano intitolato Immaginare la danza. Corpi e visioni nell’era digitale di cui parlo anche qui. Nella seconda metà della mattina, dopo il rituale coffee break, Susanne Franco e Ada D’Adamo, sempre moderate

Dolcevita

Sul nudo e immenso palcoscenico del Teatro Argentina, in occasione del Romaeuropa Festival 2014, il coreografo italiano Virgilio Sieni, direttore dell’ultima edizione della prestigiosa Biennale Danza veneziana, ha presentato un lavoro raccolto, quasi da camera, per otto danzatori e un

Dolcevita

Sul nudo e immenso palcoscenico del Teatro Argentina, in occasione del Romaeuropa Festival 2014, il coreografo italiano Virgilio Sieni, direttore dell’ultima edizione della prestigiosa Biennale Danza veneziana, ha presentato un lavoro raccolto, quasi da camera, per otto danzatori e un

Piccola tavola rotonda sulla danza contemporanea #3

Parte terza: Danza d’autore (uguale e diverso)  A questo punto della serata le mie amiche ed io siamo completamente infervorate e a nostro agio, cominciamo quindi a disporci nello spazio secondo le nostre preferenze e abitudini; c’è chi si siede

Piccola tavola rotonda sulla danza contemporanea #3

Parte terza: Danza d’autore (uguale e diverso)  A questo punto della serata le mie amiche ed io siamo completamente infervorate e a nostro agio, cominciamo quindi a disporci nello spazio secondo le nostre preferenze e abitudini; c’è chi si siede