Articoli con tag: Louise Bourgeois

C’era una volta e c’è ancora

Quando la piccola Louise nacque, molte fate si chinarono sulla sua culla a spiarne benevolmente il respiro; una soltanto però, ebbe l’onore di diventare la sua madrina. Non toccò alla fata Turchina né a Carabosse; non fu Trilly né Melusina.

C’era una volta e c’è ancora

Quando la piccola Louise nacque, molte fate si chinarono sulla sua culla a spiarne benevolmente il respiro; una soltanto però, ebbe l’onore di diventare la sua madrina. Non toccò alla fata Turchina né a Carabosse; non fu Trilly né Melusina.

Un sogno

  Guardo e riguardo questo ritratto di Louise Bourgeois e mi chiedo: “Cos’è che mi affascina di lei? Cosa mi soggioga, oltre naturalmente, alla perfezione formale dell’immagine?  Il sorriso intelligente? Lo sguardo complice? L’aria di chi l’ha fatta franca ancora

Un sogno

  Guardo e riguardo questo ritratto di Louise Bourgeois e mi chiedo: “Cos’è che mi affascina di lei? Cosa mi soggioga, oltre naturalmente, alla perfezione formale dell’immagine?  Il sorriso intelligente? Lo sguardo complice? L’aria di chi l’ha fatta franca ancora