Articoli con tag: Accademia Arte Drammatica

Piccola tavola rotonda sulla danza contemporanea #5

Capitolo quinto: Interpretazione (corpo estetico/corpo esteso) Questa è l’ultima puntata della prima piccola tavola rotonda sulla danza contemporanea, con Enrica, Francesca, Paola, e la sottoscritta. Riprenderemo senz’altro il discorso perché parlarne fa pensare; e pensando torna la voglia di confrontarsi,

Piccola tavola rotonda sulla danza contemporanea #5

Capitolo quinto: Interpretazione (corpo estetico/corpo esteso) Questa è l’ultima puntata della prima piccola tavola rotonda sulla danza contemporanea, con Enrica, Francesca, Paola, e la sottoscritta. Riprenderemo senz’altro il discorso perché parlarne fa pensare; e pensando torna la voglia di confrontarsi,

Piccola tavola rotonda sulla danza contemporanea

Parte prima: La danza è un viaggio lunghissimo  (la costruzione di un’identità personale) All’inizio di un nitido pomeriggio romano di tramontana, servo il tè con cassate e cannoli siciliani a Paola, che parla di tango; a Enrica che si dilunga

Piccola tavola rotonda sulla danza contemporanea

Parte prima: La danza è un viaggio lunghissimo  (la costruzione di un’identità personale) All’inizio di un nitido pomeriggio romano di tramontana, servo il tè con cassate e cannoli siciliani a Paola, che parla di tango; a Enrica che si dilunga

Altre visioni, parte seconda

Ed ecco il “pezzo” di Enrica Orlando, anche lei allieva del Master in critica giornalistica dell’Accademia d’Arte Drammatica Silvio d’Amico (vai al post precedente) La donna è Rosa, un’opera di Anne Teresa De Keersmaeker         Un salone imponente, un’eleganza classica come la visione

Altre visioni, parte seconda

Ed ecco il “pezzo” di Enrica Orlando, anche lei allieva del Master in critica giornalistica dell’Accademia d’Arte Drammatica Silvio d’Amico (vai al post precedente) La donna è Rosa, un’opera di Anne Teresa De Keersmaeker         Un salone imponente, un’eleganza classica come la visione

Altre visioni, parte prima

Con il titolo Altre visioni pubblicherò due testi elaborati da altrettanti allievi del Master in critica giornalistica dell’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio d’Amico, a conclusione del mio corso di Analisi del testo coreografico.   Quest’anno la coreografia analizzata in sede di esame

Altre visioni, parte prima

Con il titolo Altre visioni pubblicherò due testi elaborati da altrettanti allievi del Master in critica giornalistica dell’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio d’Amico, a conclusione del mio corso di Analisi del testo coreografico.   Quest’anno la coreografia analizzata in sede di esame

Fear and desire

Un attore lo sa che arriva prima o poi il momento temuto e atteso, in cui la propria vita comincia a rallentare e gira a vuoto, la realtà appare sfuocata e inafferrabile. In quel momento ci si chiede cosa sto

Fear and desire

Un attore lo sa che arriva prima o poi il momento temuto e atteso, in cui la propria vita comincia a rallentare e gira a vuoto, la realtà appare sfuocata e inafferrabile. In quel momento ci si chiede cosa sto

foto Luca Orsini 2012

Ultimi fuochi

Fine luglio a San Miniato, in Toscana. Lavoravamo su Tre sorelle di Anton Cechov, atto terzo, la notte dell’incendio. Fuori un caldo afoso, soffocante. Dentro, la claustrofobia di azioni  che insistono sempre sullo stesso doloroso punto. Lo studio del testo,

foto Luca Orsini 2012

Ultimi fuochi

Fine luglio a San Miniato, in Toscana. Lavoravamo su Tre sorelle di Anton Cechov, atto terzo, la notte dell’incendio. Fuori un caldo afoso, soffocante. Dentro, la claustrofobia di azioni  che insistono sempre sullo stesso doloroso punto. Lo studio del testo,

Tre sorelle

Tre sorelle: Martha Mary Geordie. Papà ci ha mandate a vivere in California, il clima, pensava, sarebbe stato salubre per Geordie. Con nostra madre, naturalmente. Lui è rimasto a Pittsburg, per via dei suoi pazienti. Dall’Est all’Ovest, da Pittsburg a

Tre sorelle

Tre sorelle: Martha Mary Geordie. Papà ci ha mandate a vivere in California, il clima, pensava, sarebbe stato salubre per Geordie. Con nostra madre, naturalmente. Lui è rimasto a Pittsburg, per via dei suoi pazienti. Dall’Est all’Ovest, da Pittsburg a

Qui, oggi, com’è meglio fare teatro?

Ospito qui di seguito un articolo di Isabelle Seleskovitch (traduttrice per l’audiovisivo e lo spettacolo e uditrice all’interno del progetto), a conclusione del percorso di allestimento dello spettacolo Noi, gli eroi, in scena a Roma. Tutte le informazioni su luogo, giorni e

Qui, oggi, com’è meglio fare teatro?

Ospito qui di seguito un articolo di Isabelle Seleskovitch (traduttrice per l’audiovisivo e lo spettacolo e uditrice all’interno del progetto), a conclusione del percorso di allestimento dello spettacolo Noi, gli eroi, in scena a Roma. Tutte le informazioni su luogo, giorni e