Archivio della categoria: muse ispiratrici

C’era una volta e c’è ancora

Quando la piccola Louise nacque, molte fate si chinarono sulla sua culla a spiarne benevolmente il respiro; una soltanto però, ebbe l’onore di diventare la sua madrina. Non toccò alla fata Turchina né a Carabosse; non fu Trilly né Melusina.

C’era una volta e c’è ancora

Quando la piccola Louise nacque, molte fate si chinarono sulla sua culla a spiarne benevolmente il respiro; una soltanto però, ebbe l’onore di diventare la sua madrina. Non toccò alla fata Turchina né a Carabosse; non fu Trilly né Melusina.

Gli occhi della nonna

Di questa ragazza che guarda al futuro con la fiducia illimitata della sua giovane età e l’energia di un temperamento indomabile, ci sarebbe molto da dire, da ricordare, da raccontare. Lei lo meriterebbe, io non mi sento ancora pronta. Ma

Gli occhi della nonna

Di questa ragazza che guarda al futuro con la fiducia illimitata della sua giovane età e l’energia di un temperamento indomabile, ci sarebbe molto da dire, da ricordare, da raccontare. Lei lo meriterebbe, io non mi sento ancora pronta. Ma

Un sogno

  Guardo e riguardo questo ritratto di Louise Bourgeois e mi chiedo: “Cos’è che mi affascina di lei? Cosa mi soggioga, oltre naturalmente, alla perfezione formale dell’immagine?  Il sorriso intelligente? Lo sguardo complice? L’aria di chi l’ha fatta franca ancora

Un sogno

  Guardo e riguardo questo ritratto di Louise Bourgeois e mi chiedo: “Cos’è che mi affascina di lei? Cosa mi soggioga, oltre naturalmente, alla perfezione formale dell’immagine?  Il sorriso intelligente? Lo sguardo complice? L’aria di chi l’ha fatta franca ancora

Ciao Pina

Ciao Pina, mi mancherai, e non c’è nulla che possa alleviare la pena.

Ciao Pina

Ciao Pina, mi mancherai, e non c’è nulla che possa alleviare la pena.

Riti di purificazione

Lee Miller e Susanne Linke a confronto   1945. Lee Miller è a Monaco al seguito delle truppe alleate, come corrispondente di guerra. Con la sua macchina fotografica, una Rolleiflex, cattura momenti cruciali, dallo sbarco in Normandia agli orrori dei

Riti di purificazione

Lee Miller e Susanne Linke a confronto   1945. Lee Miller è a Monaco al seguito delle truppe alleate, come corrispondente di guerra. Con la sua macchina fotografica, una Rolleiflex, cattura momenti cruciali, dallo sbarco in Normandia agli orrori dei