Due passi a Montparnasse

Anche questa è una riedizione; nel frattempo la mostra romana di Alberto Giacometti alla Galleria Borghese è ancora in atto. Non perdetela.

I blog di Monica Vannucchi

E così ci sono andata.
“Cosa ci vado a fare?” mi dicevo, “non servirà …” continuavo a pensare intubata nei vagoni del Metro, sballottata dal ritmo delle rotaie, mentre facce stanche color della milza mi osservavano.
In un sabato mattina freddino e poco promettente, senza tanta gente in giro, giusto qualcuno a fare la spesa dell’ultimo minuto o a portare a spasso il cane, tutti imbacuccati e  rinchiusi in una propria bolla di disinteresse, in un sabato mattina così, mi sono avviata a Montparnasse.

Volevo vedere; con i miei occhi. Perché attraverso lo sguardo degli altri l’avevo già visto tante volte. Negli ultimi anni ho scorso centinaia di fotografie, alcune le ho studiate con una meticolosità  degna di miglior causa. Non è neanche il mio album di famiglia ma il tuo, si può dire, anche se non si tratta proprio di famiglia nel senso letterale del termine. Ma di questo…

View original post 441 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: