Peeping Tom, A louer

danza-contemporanea-equilibrio-2013-peeping-tom-milano-arte-expo-danza

In uno spazio circondato da tende di velluto rosso, forse una scena  da teatro d’opera, con richiami a balconi per Giuliette, salotti pirandelliani, porte a vetri da Grand Hotel fuori stagione e scalinate da thriller, vive una strana creatura: una Tamara de Lempicka imbruttita e invecchiata, preda delle proprie ossessioni e di un maggiordomo contorsionista.

Fughe di piastrelle bianche e nere al pavimento denunciano le fissazioni ripetitive e geometriche, che vedremo incarnarsi in “presenze” veloci come ratti, o immobili come i ritratti degli antenati.

Prenderanno via via corpo e voce, l’intera famiglia di una cantante lirica egocentrica e i Doppelgaenger di ognuno, con proiezioni in avanti e indietro nel tempo, e su e giù nello spazio.

In questo universo onirico sgangherato ma dettagliatissimo, suspense e comicità hanno ritmi perfetti; le battute si susseguono come in Woodhouse, mentre forse crolla casa Usher e la cantante continua ostinatamente a cercare il suo pubblico.

Non c’è una sbavatura, un gesto di troppo: tutto fila che è un piacere, anche quando tutto resta immobile.

Interpreti superbi, individualmente e come ensemble incarnano personaggi che hanno il loro vero nome nella vita; è d’obbligo citarli tutti perché sono anche co-autori con Gabriela Carrizo e Franck Chartier. Quindi ecco Jos Baker, Marie Gyselbrecht, Hun-Mok Iung e Seoljin Kim danzatori e Eurudike De Beul, Leo De Beul, Simon Versnel  cantanti e attori.

Peeping Tom, A louer

Ideazione e direzione Gabriela Carrizo, Franck Chartier

Danza e creazione Jos Baker, Eurudike De Beul, Leo De Beul, Marie Gyselbrecht, Hun-Mok Jung, Seoljin Kim, Simon Versnel

 Assistente alla direzione Diane Fourdringnier

Costumi Diane Fourdrignier e HyoJung Jang

Luci Ralf Nonn

Suono Raphaelle Latini, Juan Carlos tolosa, Eurudike de Beul & Yannick Willox

Scene Peeping Tom, Amber Vandenhoeck, Frederik Liekens

Festival Equilibrio, 26 febbraio 2013, Auditorium Sala Petrassi, Roma

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: